Partecipa alla ricerca

Il percorso NeoConnessi nelle scuole va incontro alla crescente necessità di affrontare l’argomento delle prime connessioni a Internet da parte di bambine e bambini, sottolineando rischi e opportunità.

È il risultato di una indagine svolta dal Dipartimento Ricerche La Fabbrica per Wind: nel mese di dicembre 2018 abbiamo chiesto ai docenti della Scuola Primaria qual è l’uso di Internet che fanno i loro studenti a scuola e a casa.  

La ricerca ha messo in evidenza che la maggioranza delle scuole ha accesso a Internet per attività didattiche, e che i docenti valutano questa risorsa come molto utile.

Circa otto docenti su dieci affronta con i bambini il tema dell’accesso alla Rete con mezzi propri, e un docente su due sa che bambine e bambini possiedono un dispositivo personale, per lo più smartphone e tablet.

A detta dei docenti, bambine e bambini si connettono a Internet da casa, sia da soli che con i genitori, prevalentemente per giocare, guardare i cartoni animati e fare delle ricerche scolastiche.

Tramite i docenti sappiamo che circa la metà dei genitori usa un’app di Parental Control per monitorare l’accesso dei figli a Internet e l’altra metà no.

Il dialogo sul tema Internet coi i genitori è aperto ma la maggioranza dei docenti non è ancora stata coinvolta in iniziative sul tema dei rischi online, sebbene molto interessata all’argomento.

Sei un docente della Scuola Primaria? Partecipa alla ricerca!