Con la diffusione capillare della tecnologia, virtuale e reale non possono più essere considerati due ambiti distinti del vivere, in quanto esistono contemporaneamente e, inevitabilmente, si influenzano. La nostra vita è in Rete perché lì condividiamo esperienze, coltiviamo amicizie e hobby, ci informiamo e lavoriamo, ma anche la Rete è nella nostra vita perché le informazioni che leggiamo e le esperienze che facciamo nel mondo virtuale necessariamente ci influenzano. Le recensioni ci spingono a scegliere un ristorante piuttosto che un altro, ciò che accade sui social media diventa oggetto delle nostre conversazioni e i commenti che leggiamo ci toccano e ci spingono a riflettere. 

Dunque, lo spazio virtuale non è più considerato un ambito a sé stante, in cui le norme del vivere comune sono sospese, ma necessita di regole per il buon comportamentoAnche la Scuola si è mossa a tal proposito. Con la legge 92/2019, che inserisce per tutti gli ordini l’insegnamento obbligatorio dell’Educazione Civica, la Cittadinanza Digitale diventa uno dei temi fondamentali a cui le nuove generazioni devono essere sensibilizzate. Educare alla cittadinanza digitale significa rendere i giovani critici e attenti, consapevoli dei rischi e delle insidie della Rete, ma anche rispettosi della sensibilità altrui

Come agire in famiglia?

Se la Rete è sinonimo di divertimento e svago, ogni gioco che si rispetti ha delle regole da seguire! Ecco dunque il Decalogo del cittadino digitale perfetto, dieci semplici regole da leggere e applicare in famiglia per muoversi in Rete con libertà e consapevolezza:

 

 

IL DECALOGO DEL BUON CITTADINO DIGITALE

  • Mettici sempre la faccia: Direi quello che ho scritto faccia a faccia a un mio amico? L’identità digitale è tanto importante quanto quella reale. Anche se scrivi dietro a un computer, sei una persona che sta parlando con altre persone vere proprio come te.
  • Mettiti nei panni degli altri: Se leggessi io la cosa che sto per scrivere ci resterei male? I commenti che scrivi possono offendere o ferire le persone che li leggono.
  • Esprimi le opinioni con rispetto: Come posso esprimere un’opinione negativa? La Rete è uno spazio libero in cui ciascuno può esprimere la propria opinione, anche negativa. Per esempio, se un gioco non ti è piaciuto puoi scrivere una recensione specificando cosa miglioreresti: aiuterai la piattaforma ad apportare le giuste modifiche e le altre persone nella scelta. Le opinioni, però, vanno sempre espresse con rispetto: non insultare e non utilizzare un linguaggio volgare.
  • Pubblica solo contenuti di cui sei sicuro/a: Sono veramente sicuro/a di quello che sto pubblicando? I contenuti che pubblichi in Rete sono come dei tatuaggi. Una volta pubblicati possono essere visti da tutti e non sempre è facile eliminarli in maniera definitiva: basta qualche condivisione in più per rendere il tuo contenuto virale!
  • Fai attenzione alla veridicità delle informazioni: Quello che sto leggendo è vero e mi posso fidare? Non tutto quello che leggi è vero, alcuni siti possono pubblicare notizie sensazionali ma errate solo per farsi leggere da più persone possibili. A questo proposito, trovi qui un gioco per diventare investigatori con licenza di bloccare le fake news!
  • Fai attenzione a quello che clicchi: Se schiaccio questo bottone cosa succede? Molti giochi hanno la modalità freemium: puoi scaricarli gratuitamente ma devi sottoscrivere un abbonamento per usare alcune funzionalità o saltare la pubblicità. Soprattutto se stai utilizzando il telefono con una carta di credito collegata, fai attenzione a quello che clicchi. Potresti, senza volerlo, pagare cose di cui non hai bisogno!
  • Non rilasciare dati personali: Sono certo/a di poter lasciare i miei dati personali a questo sito? Alcuni siti o giochi possono chiederti di inserire il tuo nome, il tuo numero di telefono o altri dati. Se li stai utilizzando per la prima volta, chiedi ai tuoi genitori o a un altro adulto di cui ti fidi di aiutarti!
  • Non scaricare documenti o allegati: Che messaggio strano, di cosa si tratta? Se un tuo amico ti invia dei documenti o dei link, chiamalo per assicurarti che te li abbia inviati realmente lui! Non scaricare allegati di cui non conosci il contenuto. Può accadere che, involontariamente, ti abbia inviato un virus!
  • Fai attenzione a chi ti scrive: Perché questa persona non ha una foto profilo? Se l’utente non ha una foto profilo o utilizza un nome in codice forse non desidera essere identificato. Presta molta attenzione a cosa ti scrive e, se il messaggio ti sembra inopportuno, blocca il contatto!
  • Parla di ciò che ti fa stare male. Se un contenuto o un commento ti hanno offeso, non tenertelo per te! Parlane con un tuo amico, un genitore o qualcuno di cui fidi. Possono aiutarti a segnarlo e a fare in modo che non succeda più!