Educazione finanziaria per i più piccoli

21 Settembre 2021

Tempo di lettura: 3 min.

Mancano pochi giorni all’avvio del Mese dell’Educazione Finanziaria, giunto alla quarta edizione, che si terrà dall’1 al 31 ottobre in tutta Italia, con iniziative, eventi, convegni, laboratori per giovani e adulti volti a promuovere lo sviluppo della cultura finanziaria, assicurativa e previdenziale. Il tema di quest’anno è “Prenditi cura del tuo futuro”, per evidenziare il forte legame tra quello che seminiamo oggi e quello che raccoglieremo domani. “Se accresciamo le conoscenze di base sui temi finanziari, assicurativi e previdenziali – si legge sul sito del MIUR – diventa più semplice prendersi cura delle proprie finanze, compiere scelte consapevoli per affrontare in modo sereno il proprio futuro, imparare a gestire eventuali imprevisti e raggiungere un maggiore benessere finanziario.

Secondo l’ultimo rapporto dell’OCSE, “l’educazione finanziaria è un processo attraverso il quale i consumatori, i risparmiatori e gli investitori migliorano le loro capacità di comprensione dei prodotti finanziari e dei concetti che ne sono alla base e attraverso istruzioni, informazioni, consigli sviluppano attitudini e conoscenze atte a comprendere i rischi e le opportunità di fare scelte informate, dove ricevere supporto o aiuto per realizzare tali scelte e per le azioni da intraprendere per migliorare il proprio stato e il livello di protezione”.

La preparazione finanziaria dei futuri cittadini è, dunque, fondamentale per la prosperità economica di un Paese, perché le abitudini monetarie delle persone si formano in giovane età in base ai tempi e all’ambiente circostante. Ma lo è soprattutto oggi che i bimbi non solo chiedono ai genitori di poter spendere i propri soldi in Rete, ma anche di riceverli in formato digitale.

In questo quadro, è necessario attivare un nuovo fronte di alfabetizzazione che aiuti i futuri cittadini sin dall’infanzia ad acquisire le nozioni di carattere economico-finanziario, indispensabili per gestire al meglio le proprie risorse in futuro.

Noi di NeoConnessi abbiamo scelto alcune app per rendere semplice e a misura di bambino l’apprendimento dei principi base del risparmio e del valore del denaro.

Piggy Goals

Piggy Goals: Money Saving è un’app gratuita progettata per aiutare i bambini a risparmiare denaro, tenendo traccia dei progressi e ricordando all’utente i suoi obiettivi di risparmio di denaro. L’app ha due modalità principali di utilizzo. La prima è la modalità “salvadanaio”, grazie a cui è possibile risparmiare denaro ogni volta che lo si desidera, conservando la cronologia di tutte le transazioni. La seconda è invece la modalità “Piggy Goal”, che aiuta l’utente a raggiungere un certo budget prefissato creando obiettivi giornalieri, settimanali o mensili e impostando l’importo da risparmiare in base al piano scelto.

Scarica Piggy Goals per iOS >
Scarica Piggy Goals per Android >

Revolut Junior

I conti Revolut Junior sono conti per bambini, collegati al conto Revolut dei loro genitori, organizzati in modo da aiutare bambini e ragazzi a sviluppare sane abitudini finanziarie che si riveleranno utili per tutta la vita. Ogni genitore può creare un conto Revolut Junior e ordinare una carta prepagata per i figli, che potranno spendere i soldi che gli sono stati messi a disposizione e utilizzare l’app per controllare il saldo e le transazioni. Potranno inoltre utilizzare strumenti di gestione del denaro adatti alla loro età.

Scarica Revolut Junior per iOS >
Scarica Revolut Junior per Android >

Goalsetter

Si tratta di una delle prime app di educazione finanziaria e tecnofinanziaria che si rivolge ai bambini e alle bambine in un modo unico: li aiuta ad aprire un conto di risparmio e usa quiz, GIF, meme e collaborazioni culturalmente pertinenti con persone famose e istituti per insegnare a risparmiare, spendere, creare un patrimonio personale e tanto altro. Goalsetter mette in contatto anche genitori e figli, permettendo a questi ultimi di completare i propri compiti e chiedere la paghetta, e ai genitori di inviarla tramite l’app. Queste interazioni in tempo reale e i modi in cui ci integriamo nella vita delle famiglie sono possibili solo perché Goalsetter è un’app.

Consigli e Risorse

Più sicuri in rete

Più sicuri in rete

Social e app permettono ai nostri figli un accesso pressoché illimitato a contenuti che potrebbero non essere adatti alla loro ...
Vivere e comunicare in Rete

Vivere e comunicare in Rete

Nelle interazioni in Rete, tutti, bambini e adulti, rischiamo di perdere di vista l’umanità di chi si trova al di ...
Fiducia e controllo

Fiducia e controllo

Sfruttare al meglio le risorse della rete è importante, ma occorre conoscerne anche i rischi. Ormai Internet e device permettono ...