Smartphone e tablet: perfetti compagni di viaggio

8 Giugno 2021

Tempo di lettura: 2 min.

Viaggiare con i propri figli è un’esperienza unica, che rompe la quotidianità e rafforza i rapporti. Un’occasione da non perdere viste le imminenti riaperture dopo le restrizioni che hanno caratterizzato questo difficile anno e l’estate alle porte.

Non serve andare dall’altra parte del mondo, basta anche solo una gita fuori porta per passare del tempo di qualità insieme che rimarrà memorabile per voi e per loro.

A rendere il tutto ancor più divertente, interessante e coinvolgente è, come sempre, la tecnologia. In soccorso di tutti quei genitori alla ricerca di spunti creativi per intrattenere i propri figli, smartphone e tablet diventano uno strumento interessante per arricchire il tempo in famiglia e amplificare le esperienze. Con il digitale potrete allenare la creatività di tutta la famiglia, creando momenti di puro divertimento!

Ma come trasformare smartphone e tablet in perfetti compagni di viaggio per godersi la gita fino in fondo? Ecco alcuni spunti digitali da mettere nello zaino:

• Avete mai sentito parlare di scrapbooking? Con questo termine si indica l’arte di conservare ricordi di viaggio e fotografie in album creativi. Decorare e abbellire questi “memorabilia” può essere un’attività interessante da fare tutti insieme, con carta, forbici e colla oppure nella versione digitale! L’app gratuita di Canva, che forse molti di voi già conoscono, ti permette di conservare i tuoi preziosi ricordi con uno scrapbook fai da te. Utilizzarla è semplice e divertente. Carica le tue foto su uno dei modelli realizzati dal team di professionisti, dunque aggiungi il tuo tocco personale per rendere davvero unico il progetto: aggiungi icone, effetti fotografici come vignettatura e sfocatura e seleziona i filtri che preferisci. Una volta impostato il progetto, chiedi agli altri membri della tua famiglia di collaborare… il risultato spettacolare è garantito!

• Per chi invece preferisce salvare il ricordo delle proprie avventure sul caro e vecchio diario di viaggio, annotando fatti, itinerari ed emozioni, consiglio di scaricare sul proprio smartphone e tablet la versione per bambini disponibile sul blog di viaggi quantomanca.com. Sotto la vostra guida, i bambini impareranno a riportare le esperienze vissute e ad appuntare quotidianamente pensieri e riflessioni: un esercizio di scrittura altamente coinvolgente utile a sviluppare la loro capacità di rielaborazione.
Scrivere di luoghi ed esperienze è inoltre un ottimo modo per stimolare la voglia di scoprire ed esplorare l’ambiente che ci circonda, in maniera attenta e rispettosa.

• Infine, quale modo migliore di usare la tecnologia in viaggio se non per scattare fotografie? Smartphone alla mano, i vostri bambini posso diventare i protagonisti di veri e propri reportage familiari. Educateli all’idea che una fotografia può raccontare una storia e che attraverso smartphone e tablet lui stesso può diventare un ‘narratore’. O meglio, un fotoreporter. Organizzate una piccola gara in famiglia: scegliere un soggetto come l’onda più bella, le nuvole più divertenti, i volti più buffi o più paurosi, il cibo più strano, e date sfogo alla vostra originalità per immortalarli.
Per i più creativi esistono app che consentono di personalizzare al massimo le fotografie. PicsArt Photo Studio è un editor di foto completo e a portata di bambino che consente di rielaborare, disegnare e ritoccare le proprie fotografie – scattandole dal tablet/smartphone o prendendole dalla library.

Strumenti dalle mille potenzialità, ma da usare con moderazione grazie alle app di Parental Control come WINDTRE Family Protect che ne monitorano i tempi di utilizzo, perché viaggiare significa anche staccare la spina dalla moderna tecnologia, guardare l’orizzonte e scoprire magnifici posti nuovi.

Consigli e Risorse

Fiducia e controllo

Fiducia e controllo

Sfruttare al meglio le risorse della rete è importante, ma occorre conoscerne anche i rischi. Ormai Internet e device permettono ...
Pericoli della Rete

Pericoli della Rete

I minori che usano di più Internet sono più esposti al rischio di vivere esperienze negative, ma questo non si ...
Più sicuri in rete

Più sicuri in rete

Social e app permettono ai nostri figli un accesso pressoché illimitato a contenuti che potrebbero non essere adatti alla loro ...