Come pubblicare un post su Facebook in 4 mosse

27 Gennaio 2023

Tempo di lettura: 3 min.

Hai già avuto modo di esplorare il mondo dei social network grazie alla missione digitale natalizia, ma ora puoi cimentarti in una nuova sfida per approfondire e migliorare la tua capacità di usare Facebook. L’obiettivo è quello di scrivere e condividere un ricordo d’infanzia con tutti i tuoi amici virtuali e reali.

In questo articolo di NeoConnessi Silver ti mostriamo infatti, passo dopo passo, come pubblicare un post su Facebook!

 

I post possono essere usati per diversi scopi: condividere idee e opinioni, chiedere consigli, ma anche vendere oggetti che non ti interessano più o cercare articoli da comprare.
Ogni giorno più di 3 milioni di utenti pubblicano post, condividono foto e mantengono i contatti con i loro cari. Dopo questa breve guida, anche tu potrai unirti a loro!

 

Pubblicare un post su Facebook in 4 mosse 

  1. Prendi il tuo smartphone, trova e apri l’applicazione Facebook.  La sezione che ci interessa è subito visibile: seleziona “A cosa stai pensando?” in alto.


     
  2. Concentriamoci sul primo di questi riquadri: l’opzione “Tutti” ti permette di decidere con chi condividere il tuo post.Quando selezioni “A cosa stai pensando?” la schermata cambia leggermente e alla domanda iniziale vengono aggiunte una serie di opzioni, contenute all’interno di piccoli riquadri, subito sotto al tuo nome.Attenzione: “Tutti” significa che chiunque, dentro e fuori Facebook, può leggere e interagire con il tuo post. Se non ti piace questa opzione puoi scegliere di condividere il tuo contenuto solo con gli amici o addirittura di tenerlo solo per te. Per modificare questa impostazione è sufficiente cliccarci sopra e selezionare una delle alternative disponibili.
  3. Nella stessa schermata, ma in basso, si trovano poi una lunga serie di quadrati che ti permettono di scegliere lo sfondo del tuo post semplicemente selezionando il colore o l’immagine che preferisci.
    Questa opzione è facoltativa e serve a rendere più frizzante e divertente quello che scrivi, soprattutto se il messaggio che vuoi condividere è breve.
    Quando hai scelto lo sfondo che ti piace puoi iniziare a scrivere il tuo post sempre nella sezione “A cosa stai pensando”.

    Prima di passare alla pubblicazione ricorda che puoi sempre “menzionare” le persone che preferisci all’interno del tuo post. Per esempio, puoi menzionare un tuo vecchio amico d’infanzia con cui hai passato del tempo quando eri bambino. Farlo è davvero facile grazie al “tag”: digita il simbolo ”@” seguito dal nome della persona che vuoi taggare (ricorda che deve avere un profilo Facebook), in modo che il tuo amico riceva una notifica e possa leggere immediatamente ciò che hai scritto.
  4. Se hai seguito tutte le indicazioni precedenti rimane solo un ultimo passaggio per condividere il tuo ricordo d’infanzia su Facebook… Clicca in alto a destra sul pulsante “post” e aspetta qualche secondo: il post comparirà nella tua bacheca e in quella degli amici che hai taggato!Tuttavia, Facebook ti consente non solo di pubblicare un post nel tuo profilo, ma anche all’interno dei gruppi di cui fai parte.Per pubblicare un post su un Gruppo Facebook, dunque, cerca il gruppo che ti interessa selezionando la lente di ingrandimento in alto a destra. Una volta trovato il gruppo, segui tutti i passi descritti sopra e pubblica il tuo post.
    Attenzione: il post che pubblichi in un Gruppo Facebook è visibile solo alle persone che ne fanno parte.   
    Ora che sai come pubblicare un post su Facebook preparati a condividere il tuo ricordo d’infanzia sul gruppo NeoConnessi Silver – Nonni e Over60 in Rete! Non vediamo l’ora di leggere il post e scoprire quali fossero i tuoi giochi preferiti da bambino/a!

Consigli e Risorse

Benessere digitale in famiglia

Benessere digitale in famiglia

Il benessere digitale, in inglese digital wellbeing, è quello stato di buona salute psicofisica derivante da un rapporto sano con ...
Vivere e comunicare in Rete

Vivere e comunicare in Rete

Nelle interazioni in Rete, tutti, bambini e adulti, rischiamo di perdere di vista l’umanità di chi si trova al di ...
Fiducia e controllo

Fiducia e controllo

Sfruttare al meglio le risorse della rete è importante, ma occorre conoscerne anche i rischi. Ormai Internet e device permettono ...